Ciao a tutti,

l’acquedotto che l’associazione ha finanziato nell’ultimo anno e mezzo è completato. L’opera è terminata nelle scorse settimana, la diga sul torrente che serve come bacino di raccolta era già completata nello scorso agosto quando era in Kenya il gruppo di volontari, ora le tubature sono state interrate e ricoperte nei quattro kilometri del percorso.

Nel dispensario medico di Kamujine c’è l’acqua corrente, l’obiettivo primario è stato raggiunto. Siccome la portata idraulica dell’acquedotto è superiore alle esigenze del dispensario, è stato deciso che l’acqua possa anche venire utilizzata dalla gente. Come compensazione al disagio creato dai lavori, i propietari dei terreni attraversati dalla tubatura possono utilizzare gratuitamente l’acqua per uso domestico ed anche per irrigare i propri campi. In questo modo si da la possibilità a 20 famiglie di avere un raccolto migliore anche quando la stagione delle pioggie non è intensa come qualche volta succede.

Alleghiamo le fotografie che ci sono pervenute dal Kenya e cogliamo l’occasione per ringraziarvi per il vostro continuo supporto. Ci ripetiamo, ma senza di voi tutto questo non sarebbe stato possibile. GRAZIE


Annunci

5 pensieri riguardo “Conclusione progetto dell’acquedotto per il dispensario medico di Kamujine

  1. Complimenti per il lavoro completato a beneficio degli africani.! Ma tu operi in qualità di volontaria? Vorrei fare conoscenza perché certamante siamo parenti. Sto completando l’albero genealogico e mi interessano notizie su parentela MARCAZZAN dei quali ne riscontro parecchi in Face Book senza distinguerne la discendenza. Possiamo comunicare anche per posta elettronica (non in linfua inglese). GRAZIE. Ciao

  2. Vero bellissima l’ultima foto!!
    Fatevene mandare altre con l’irrigazione e l’uso dell’acqua in questo periodo di bel tempo e colture!
    Ascoltate una grafica…ci serviranno!
    Grazie
    Baci

  3. Bene, è bello sapere che la vita di qualcuno può migliorare grazie all’aiuto di noi che l’acqua la sprechiamo

  4. Complimenti, che fotografie incoraggianti. E’ ancor più incoraggiante sapere che l’acqua non viene solo usata per il dispensario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...